Festival diffuso

FESTIVAL DIFFUSO

RAM film festival | Rovereto - Archeologia - Memorie

Nella settimana del festival, tante proposte per vivere la città e scoprire i dintorni


SPECIALE PALAZZI APERTI 2022

Giovedì 29 settembre, ore 14-15
Teatro Zandonai - 
Corso Bettini, Rovereto
INVITO A TEATRO | Visita guidata al Teatro Zandonai. Il settecentesco teatro cittadino che ospita il festival ha molto da raccontare: gli esperti della Fondazione Museo Civico di Rovereto vi sveleranno i segreti del teatro e la sua storia, da sempre intrecciata a quella della città.
Prenotazione consigliata all'indirizzo rassegna@fondazionemcr.it. 

Teatro Zandonai

Sabato 1 ottobre, ore 15 e ore 16
Palazzo Betta Grillo - 
Via Santa Maria, Rovereto
INVITO A PALAZZO | Visita guidata al settecentesco Palazzo Betta Grillo, riccamente affrescato, situato nel quartiere storico di Santa Maria, con posti riservati per i partecipanti al Festival. 
A cura di Touring Club Trento. 
Partecipazione gratuita. Per info: 327 7121209 - touringclubtrento@gmail.com

Domenica 2 ottobre, ore 10-12
Palazzo del Bene - 
Piazza Rosmini, Rovereto
Visita a Palazzo del Bene, risalente al XV secolo e realizzato in puro stile rinascimentale e recentemente interessato da un importante intervento di restauro che ne ha restituito l'autentica bellezza. A cura di Fondazione Caritro e Apt Rovereto, Vallagarina e Monte Baldo.
Gratuito, su prenotazione all'indirizzo info@visitrovereto.it e e presso gli uffici turistici di Apt.

Domenica 2 ottobre, ore 16-17:30
Museo della Città, Palazzo Sichart - Via Calcinari, Rovereto
Visita al palazzo che nasce nel Settecento come casa di commercio della seta e che oggi ospita il Museo della Città. Il percorso prevede anche la visita guidata alla mostra temporanea "L'artista ritrovato" dedicata al pittore barocco Gaspare Antonio Baroni Cavalcabò.
Gratuito, prenotazione consigliata all'indirizzo rassegna@fondazionemcr.it entro le ore 17 del giorno precedente.

-> vai a Palazzi Aperti 2022 


TREKKING URBANI: A ROVERETO SEGUENDO UN FILO DI SETA
Sabato 1 ottobre, ore 10-12
Dal Museo della Città a Santa Maria
- centro storico, Rovereto
Un percorso guidato che racconta la storia dell'industria della seta a Rovereto. Partendo dalle sale del Museo della Città si varca poi il ponte Forbato per dirigersi nell'antico borgo S. Tommaso, dove il filatoio Colle Masotti apre le sue porte per svelare le tradizioni legate alla produzione della seta.
A cura di Fondazione Museo Civico di Rovereto, in collaborazione con Apt Rovereto Vallagarina e Monte Baldo.
Costo: € 7 a persona.
Prenotazione obbligatoria entro le ore 17 del giorno precedente. Iscrizioni online sul sito www.visitrovereto.it, all'indirizzo info@visitrovereto.it, presso gli uffici informazioni Apt di Rovereto e Brentonico.

A Rovereto seguendo un filo di seta

SULL'ISOLA, TRA GOTI E LONGOBARDI
Sabato 1 ottobre, ore 14-18
Isola di Sant'Andrea
 - Località Loppio, Mori
Il castrum sull'isola di Sant'Andrea verrà animato dai suoi antichi abitanti: Goti e Longobardi. Sarà un incontro pacifico quello a cui assisteremo? L'evento prevede la visita al sito archeologico situato sull'isola di Sant'Andrea a Loppio (Mori) con Maurizio Battisti, archeologo della Fondazione Museo Civico di Rovereto, accompagnato da due gruppi di rievocatori che andranno a ricreare le atmosfere che si respiravano sull'isola.
Gratuito, prenotazione consigliata, rassegna@fondazionemcr.it, entro le ore 17 del giorno precedente.
In collaborazione con Progetto Airthakunds, nato nel 2018 all'interno dell'Associazione culturale Errelab con lo scopo di ricostruire un nucleo di Ostrogoti stanziati in Italia tra V e VI secolo.
L'Associazione "La Fara" è attiva dal 2010 nella ricostruzione della cultura materiale Longobarda di fine VI ed inizio VII secolo.

LO SPAZIO RACCONTATO DALLE DONNE
Domenica 2 ottobre, ore 15-16.30
Planetario del Museo di Scienze e Archeologia
- Borgo Santa Caterina, Rovereto
Spettacolo al Planetario nel giardino del Museo di Scienze e Archeologia con approfondimenti legati alle scoperte e agli studi delle grandi scienziate, ripercorrendo la storia, dallo studio del cosmo fino all'esplorazione spaziale.
Gratuito, prenotazione obbligatoria online sul sito ticketlandia.com entro le ore 17 del giorno precedente. 

Planetario


LIBRERIA PICCOLOBLU
La libreria di via Rialto, in pieno centro storico, ogni anno prepara una selezione di albi illustrati, pubblicazioni e letteratura per bambini in linea con il focus del festival e con il tema più generale dell'archeologia.


RIME IN CITTÀ
Venerdì pomeriggio e nella giornata di sabato
, nelle vie del centro potrete imbattervi nel RimAttore, improvvisatore in rima, menestrello e cantastorie. Non abbiate timore, avvicinatevi e divertitevi con i suoi giochi di parole!

Rimattore


A ROVERETO PER IL FESTIVAL
Le esperienze a disposizione del pubblico del festival sono molte, così come le occasioni di pernottamento
a Rovereto e dintorni.
Info e prenotazioni sul sito di Apt Rovereto Vallagarina Monte Baldo www.visitrovereto.it


MUSEUM PASS & TRENTINO GUEST CARD
Vivi il Trentino in libertà con Museum Pass e Trentino Guest Card. Il primo è in vendita online, presso le istituzioni culturali convenzionate e gli uffici turistici di Trento e Rovereto. La seconda è una card disponibile nelle strutture ricettive trentine aderenti.

-> Acquista Museum Pass

 
Scroll to Top